Properzi intervista Giuliana Salvucci autrice libro Donne di Valore

Ciao a tutti e benvenuti in questa nuovissima intervista di Bookness. Per me è veramente un grande onore avere dall’altra parte una donna di valore. Autrice del libro “Donne di valore”.

È una donna assolutamente di valore, al di là di tutte, al di là di quelli che potrebbero essere dei giudizi scherzosi, perché ha di recente vinto un premio straordinario come “Donna dell’anno”. Dall’altra parte Giuliana Salvucci. Ciao Giuliana, dicci chi sei e di che cosa ti occupi.

Buongiorno Emanuele, sono Giuliana Salvucci e mi occupo di consulenza finanziaria. E tu dirai: “Come mai una consulente finanziaria ha scritto un libro?” E la mia risposta è quella di aver pensato ad un progetto più che altro, non a un libro all’inizio, ma a un progetto da dedicare alle donne.

E in questo progetto, che è stato accolto molto bene dalle donne alle quali l’ho presentato e facendo loro durante il periodo di pandemia un’intervista tramite Zoom e, visto che in presenza non si poteva fare, alla fine ci siamo ritrovati così tanto materiale che abbiamo pensato di poterlo racchiudere in un libro. E qui è intervenuta la vostra azienda.

Con la nostra azienda l’abbiamo poi realizzato, ma quello che è però una tua grande idea che hai avuto, con grande anche, direi, coraggio. Perché tu alla fine non è che hai intervistato, insomma, la vicina di casa, perdonami Giuliana, tu hai intervistato le più importanti imprenditrici marchigiane. Le Marche, sappiamo, la nostra terra che amiamo, una terra di persone che si fanno in quattro per raggiungere i propri risultati, in particolar modo legate a un certo tipo di valori come il territorio, la famiglia, il lavoro.

E tu hai selezionato le donne, le eccellenze del nostro territorio a livello imprenditoriale e dalla tua posizione di consulente finanziaria, le hai intervistate e tutte hanno aderito con entusiasmo, creando un libro che vedete qui in sovraimpressione, unico nel suo genere e straordinario per il valore che lascia alle donne, agli uomini, agli abitanti del nostro territorio, agli imprenditori.

Anche perché ognuna di queste donne ha rilasciato tutta una serie di consigli, strategie e anche segreti che le hanno permesso di raggiungere il successo imprenditoriale. Ma anche nella vita personale. Quindi hai fatto un’opera assolutamente coraggiosa ed è un grandissimo merito tuo. Ovviamente poi noi con Bookness abbiamo fatto quello che facciamo tutti i giorni, abbiamo trasformato il testo in un testo professionale e una pubblicazione che vedete qua, la trovate su Amazon e in tutte le librerie online.

Quindi questo è ciò che è accaduto. Però, al di là di questo, la tua attività di consulente finanziaria è andata avanti. Nel frattempo, hai ricevuto pochi giorni fa una notizia straordinaria: sei stata eletta “Donna dell’anno” nel settore del lavoro nella nostra città, Porto Sant’Elpidio. Raccontaci questa cosa così bella ed emozionante che hai vissuto.

Video premiazione
E il 2020 ha dato una spinta alla vincitrice per mettere a disposizione la sua esperienza ad altre donne. Viene così pubblicato a marzo 2022 il suo primo libro “Donne di valore“, frutto di 15 interviste a donne, imprenditrici e professioniste che mira a ispirare molte donne che ogni giorno ambiscono al successo. Signore e signori, la vincitrice del Premio “Donna dell’anno 2022″ per la categoria lavoro è Giuliana Salvucci. Consegna il premio Mariarita Venturini, presidente della Commissione Pari Opportunità regionale. Ecco la nostra premiata. Prego, al centro. Arriva la nostra Mariarita, la presidente a premiarla. Facciamo la foto di rito e un applauso. “Giuliana se vuoi dirci qualcosa.” “Buonasera a tutti. Ringrazio per questo premio tutta la città di Porto Sant’Elpidio e la Commissione Pari Opportunità. È un grande onore per me ricevere questo riconoscimento e a coronamento anche dei miei vent’anni di consulente finanziaria e grazie.”

Allora, il premio è stato inaspettato, cioè proprio non avrei mai immaginato di poter ricevere una onorificenza così importante da parte della mia città. Anche perché di solito forse è meglio lavorare fuori. Invece la mia città mi ha riconosciuta con grande entusiasmo, anche da parte di tutta l’organizzazione. E ci siamo trovati la settimana prima con una telefonata che ha ricevuto la mia assistente personale, se accettavo questo premio. Naturalmente non ho potuto dire di no. Un premio importante, dire di no sarebbe stato sciocco. Quindi ho accettato molto volentieri.

Devo ringraziare veramente la Commissione e l’Assessorato e la Commissione Pari Opportunità e la città di Porto Sant’Elpidio, perché hanno organizzato una serata bellissima, veramente bella, ben organizzata e scorrevole, come posso dire, mettendo in risalto la figura di una donna che ha vissuto a Porto Sant’Elpidio e le figure, diciamo, le quattro figure che erano il sociale, la cultura, lo sport e il lavoro.

Quindi, come dicono alcuni giornali, un poker d’assi di donne. Quindi, ecco, questo mi ha fatto enormemente piacere. Sono ancora emozionata per questa cosa. E che dire? Posso dire grazie, come ho detto sul palco, grazie infinitamente a tutta l’organizzazione. Un grazie di vero cuore.

Ecco, tu sai che chi segue questo canale Bookness è una persona che ha pubblicato e scritto il libro strategico per la propria attività. E quello che hai fatto anche tu, no? E perché diciamo di fare questa operazione di marketing, sostenendo che il libro è lo strumento di marketing più potente in assoluto? Perché la prima cosa che si dice è che il libro ti dà autorevolezza.

Ebbene, ovviamente tu hai ricevuto questo premio per i tuoi straordinari meriti professionali e sono tantissimi anni che tu svolgi nel nostro territorio, con grande stima da parte delle persone che ti sono intorno, il tuo lavoro, Giuliana. Solo il libro ti ha permesso di svettare rispetto a qualsiasi altro candidato. Quindi la giuria, nel momento in cui ha visto come figura Giuliana, professionista stimata, professionista da tanti anni nel suo settore e in più autrice del libro che valorizza ulteriormente il lavoro, la giuria non ha avuto alcun dubbio. La giuria ha detto: “È Giuliana, la “Donna dell’anno”.

Quindi, ad ulteriore comprova di come un libro pubblicato con delle strategie valide, in particolar modo, permettimi, con le strategie di Bookness, consente veramente di aumentare la propria autorevolezza ed essere percepiti in maniera diversa. Magari prima essere percepiti come un professionista stimato come lo sei tu, ma poi come il professionista di riferimento nel territorio. Perché ora tu sei questo. E questo anche grazie a un libro strategico. Possiamo vedere la targhetta che hai ricevuto in premio?

Mi piacerebbe leggere quello che c’è scritto.
Sì donna dell’anno. Per la categoria lavoro conferito a Giuliana Salvucci. Leggici adesso, per cortesia, la motivazione in basso del premio ricevuto.
Il lavoro non è fatica, ma un’opportunità che dà senso alla nostra esistenza. Grazie per il dovere, la serietà e l’impegno profusi a Porto Sant’Elpidio. Teatro delle API. Porto Sant’Elpidio, 6 maggio 2022.
E beh, è un gran bellissimo attestato di stima. Veramente credo che sia stato emozionante per te Giuliana. Ti sei commossa?

Veramente sì, mi commuovo ogni volta che la guardo. Quindi diciamo che il libro è stato fondamentale. Diciamo che io provengo da un’accademia e quindi dove ci insegnano l’imprinting promotore, cioè essere imprenditore piuttosto che dipendente. E quindi l’importanza del libro c’è stata sempre messa come prima cosa, come biglietto da visita, come uno strumento che tu, come dicevi prima, ti dà autorevolezza.

Quindi il mio libro non tratta di temi specifici, cioè sono un consulente finanziario, di solito si tratta di spiegare della finanza. Io ho voluto fare una cosa diversa, anche perché in occasione dei miei vent’anni di consulente finanziaria non ho voluto fare un libro di commemorazione di me stessa, ma ho voluto fare un progetto per le donne imprenditrici che sono nel territorio marchigiano. Poi ci siamo un po’ allargate, siamo arrivate verso la Lombardia, perché abbiamo delle amiche speciali che lavorano in quel territorio. E mi sembrava doveroso comunque inserirle nel mio libro.

Certo, hai fatto un’opera comunque a 360 gradi.
Sì..

Bene. Quindi la domanda ora sembra scontata, ma per me è d’obbligo. Quindi il libro ti ha aiutato nella tua attività?

Diciamo sì. Sicuramente ancora dobbiamo fare la presentazione ufficiale che, te lo dico, avverrà il 3 luglio e presso il Cobà di Porto San Giorgio, dove saranno presenti la maggior parte delle donne che hanno partecipato alla stesura del libro e ci sarà tanto lavoro da fare ancora.

Anche perché penso che sia importante proseguire in questo mio progetto e quindi magari prossimamente intervistare altre donne imprenditrici, altre donne che hanno valore, come è intitolato il libro “Donne di valore” e magari fare un secondo libro per portare avanti questo progetto.

Benissimo Giuliana. Un’ultima domanda: come ti sei trovata col nostro servizio Bookness?
Bene, molto bene. Sai, delle ragazze veramente stupende e non so se posso nominarle.
Come no, certo.
Ecco, Costanza e Linda e poi Mauro e poi tu e poi la tua signora. Siete veramente unici. Posso dirlo?
Grazie Giuliana, grazie di cuore! Contraccambio i tuoi complimenti. Benissimo, allora ci vediamo a luglio al Cobà per la presentazione.

Il 3 luglio è di domenica pomeriggio, c’è la presentazione del libro e poi un aperitivo e la cena a seguire, per chi prenota.

Fantastico. Invieremo una newsletter a chi magari a luglio sta nelle Marche, magari anche per turismo. Credo in maniera imparziale, il posto più bello al mondo? Corretto Giuliana? Non siamo di parte, però…
Diciamo che nella zona è uno dei posti più rinomati.
Benissimo Giuliana, grazie ancora e complimenti per tutto ciò che hai fatto. Un abbraccio e a presto!
Grazie a te, a tutta la tua squadra. Siete fantastici!
Share This