Marco Petrocchi Vendere casa fa schifo se non sai come farlo
Benvenuti in questa nuovissima intervista di Bookness. Per me è un grande onore avere dall’altra parte un grandissimo esperto in operazioni immobiliari di vario tipo, Marco Petrocchi da Roma. Ciao Marco.
Ciao Emanuele.

Marco, come tutti i miei intervistati, è autore di un libro, guarda caso di un gran bel libro con Bookness. Il titolo è forte ed è veramente intrigante. “Vendere casa fa schifo Se non sai come farlo“, parlaci di questo libro Marco.

Assolutamente sì, grazie innanzitutto per questa presentazione. Diciamo che il mio libro è stato sicuramente un mezzo attraverso il quale ho potuto differenziarmi rispetto a tanti agenti immobiliari che ci sono nel mercato.

Sostanzialmente all’interno del mio libro, con questo titolo, che sicuramente desta attenzione, un po’ controverso, ho cercato di raccogliere quella che è la mia esperienza decennale di questa professione e raccogliere quelle che sono state le mie esperienze e impacchettare un prodotto che con un acronimo ho chiamato Cosmog, attraverso il quale, sono sei passaggi, accompagno il cliente sostanzialmente dall’inizio alla fine del percorso del suo progetto immobiliare, sostanzialmente sia esso di vendita o vendita per riacquistare.

Quindi un protocollo di lavoro che è come dire un modello, è frutto di errori, di sbagli, insomma di esperienza. E adesso questo è il risultato finale di una situazione, quindi, che adesso tutto funziona e tutto va bene, però, ci sono state lacrime e sangue, ho versato, per arrivare a questi livelli.

All’interno del tuo libro poi è riportato il metodo Cosmog, un metodo che ti consente, tramite delle istruzioni passo passo, di vendere la tua casa al prezzo a cui la vuoi vendere.

E talvolta sei riuscito addirittura ad andare sopra le aspettative con i tuoi casi studio che ho visto. Spiegaci come hai fatto.

Assolutamente sì. Sostanzialmente Cosmog è l’acronimo di Consulenza Obiettivo Selezione Marketing, Open House e Garanzia, è sostanzialmente un processo step by step, come hai detto tu. Perché io e il mio team, dico riusciamo, perché ovviamente per ottenere dei risultati non si può essere soli.

Ma perché? Perché sostanzialmente mettiamo nelle migliori condizioni il venditore, attraverso una consulenza di un certo tipo, nelle migliori condizioni, di vendere i propri immobili al massimo prezzo attraverso sostanzialmente un ingrediente segreto che è l’Open House, dove si raccolgono, attraverso un procedimento di promozione e marketing, si raccolgono potenziali lead per portarli a vedere fisicamente l’immobile.

E in un’unica giornata, un unico evento, concentriamo tutti gli appuntamenti. Che succede? Sostanzialmente se ci sono più di un interessato all’immobile si mettono in leva appunto le possibilità di ottenere il massimo prezzo. Considera che nella media nazionale le vendite avvengono in circa 114 giorni.

Con il mio metodo, il mio sistema su Roma, che ovviamente è un mercato molto competitivo, ho una media vendite di 41 giorni, ma la cosa più importante è quella che otteniamo mediamente un prezzo, una proposta di acquisto che è mediamente più bassa del 3% rispetto al 12% che è la quota nazionale di sconto, questo che vuol dire? Sostanzialmente il venditore ottiene più soldi, al netto del mio pagamento delle mie mediazioni rispetto a quelle che potrebbe ottenere facendolo con un’agenzia tradizionale piuttosto che da solo.

Perché anche ovviamente, c’è la possibilità di vendersi l’immobile privatamente. Tutto questo racchiuso in un pacchetto dove offro due garanzie. La prima che se entro 90 giorni non riesco ad ottenere il risultato promesso, sostanzialmente ti dimezzo le spese di mediazione pattuite.

La seconda garanzia, in realtà, è antecedente a quella che ho appena detto è quella che nell’incarico di vendita allegherò un piano di marketing dove specificherò cosa e quando farò determinate azioni. E se non dovessi rispettare uno dei 14 punti del mio piano di marketing, il cliente è libero di sciogliersi dall’impegno contrattuale che ha preso con me.

Questo perché? Perché non ho paura, come dire, di rischiare quello che prometto, perché sono certo che l’obiettivo e il risultato con questo modello di vendita sono assolutamente raggiungibili.

Fantastico, quindi. Si dividono per tre i tempi medi di vendita e la marginalità è, rispetto alla media nazionale, quattro volte più grande.
Esattamente. Facciamo un esempio economico così le persone si rendono conto. Un immobile che viene messo nel mercato a 200.000€, ok, mediamente un proprietario ottiene 185.000€. Con le vendite tradizionali.

ttraverso il mio sistema ottiene sostanzialmente mediamente un massimo 3% in meno, quindi parliamo di 194/195.000€ e nel 25% dei casi otteniamo il prezzo di richiesta, quindi il 100% del prezzo richiesto. E in alcune situazioni, che ovviamente non è la normalità, addirittura andiamo in over price. E vuol dire che otteniamo anche qualcosa in più di quello che è pubblicizzato.

Molto interessante. Complimenti! Non tanto per la tua strategia che è fantastica, ma per la tua serietà.

Nel momento in cui tu metti a disposizione un piano di marketing fatto di x step e dici tu stesso: guarda che nel momento in cui tu cliente vedi che non rispetto questi step, allora puoi sciogliere il contratto senza alcun tipo di vincolo.

Assolutamente sì. Credo che ci debba essere un rapporto di fiducia e quando le cose non vengono fatte come si promettono, che purtroppo nel nostro settore è all’ordine del giorno, è giusto che il cliente si senta libero di fare altre scelte.

Questa per me non rappresenta una debolezza, ma un punto di forza rispetto a tutti, a chi svolge questo lavoro, perché poi, fondamentalmente, questo senso di tranquillità che trasferisco al cliente è sicuramente un’arma di vantaggio. Saper di poter sciogliersi perché non si è fatto quello che si è promesso, scritto nero su bianco, ovviamente è una grandissima garanzia.

E a proposito di armi che danno vantaggi, dopo che hai pubblicato il libro, qual è stata la reazione dei suoi clienti e delle persone vicine?

Ma guarda Emanuele, tu sai perfettamente la mia storia. Quindi ti dico che mi è cambiato totalmente l’approccio con cui andavo ad incontrare i potenziali clienti. Perché? Perché ovviamente, in qualche misura il fatto di aver scritto questo libro, ovviamente pubblicarlo grazie a Bookness, mi ha permesso di differenziarmi rispetto alla concorrenza, mi ha permesso di posizionarmi con una certa autorevolezza nei confronti anche dei clienti, agli occhi dei clienti.

Quindi, quello che cerco di dire con le parole è rafforzato da un libro che mi dà molta più autorevolezza e, come dire, il cliente ha un approccio completamente diverso con me, quando mi incontra. Considera che il libro per me è ovviamente il mio biglietto da visita e quindi il cliente, prima di incontrarmi, riceve del materiale, tra cui il libro e tramite una prequalifica, solo successivamente a questi due step, lo incontro.

Questo perché? Perché voglio essere chiaro sin dall’inizio su quelle che sono le mie modalità di lavoro e voglio sostanzialmente anche scegliere con chi lavorare, che è anche questa è una cosa molto importante.

Molto interessante. Così, lavorando in questa maniera, ti ritrovi con dei clienti che sono più educati, ti fanno meno obiezioni. Poi abbatti i tempi di presentazione, i tempi di spiegazione. Ogni volta.

Assolutamente. È chiaro che quello che è contenuto del libro mi prequalifica anche e mi targettizza il mio cliente. I tempi di conversione da un cliente che non mi conosceva, che attraverso il libro viene in contatto con me e che diventa poi il mio cliente, si sono notevolmente ridotti, notevolmente ridotti. Ma perché? Perché poi, in qualche misura quello che giustamente viene, tra virgolette, spiegato e raccontato, diciamo di persona, è anticipato da un libro.

Quindi molte obiezioni, domande, tante situazioni che rappresentano degli ostacoli in una fase di trattativa, in prima battuta, ovviamente sono sorpassate dalla lettura del libro e quindi il rapporto con il cliente è completamente diverso.

Certo, il libro di Marco Petrocchi “Vendere casa fa schifo se non sai come farlo“.

L’unico sistema garantito per vendere la tua casa al massimo prezzo di mercato senza sconti, risparmiando tempo, denaro e inutili frustrazioni”. Marco, ma tu operi solo nella capitale o ti puoi muovere?

Principalmente lavoro su Roma. Non ti nascondo che in questi anni ho stretto delle ottime collaborazioni con dei serissimi colleghi, collaboratori, colleghi che fanno lo stesso lavoro e lo interpretano nello stesso mio modo. Quindi se ci dovesse essere qualche persona che ha esigenze immobiliari non su Roma, ma magari in un’altra regione, in un’altra città, comunque ho persone che mi sento serenamente di poter consigliare che andranno a fare certamente un’ottima figura.

È chiaro che personalmente con il mio team, opero su Roma, anche perché la specializzazione è importante e sul territorio è molto importante, nonostante il nostro metodo prevede un’analisi preventiva fatta di dati oggettivi, quindi non di esperienze, ma dati oggettivi, numeri alla mano. È spiegato nel libro che cosa facciamo prima, sostanzialmente durante la consulenza e quindi questo ci permette comunque di agire in totale serenità in tutto il territorio nazionale. Ma, ripeto, personalmente mi occupo di residenziale su Roma.

Fantastico. Un’ultima domanda Marco, se mi permetti, come ti sei trovato con il nostro servizio Bookness per la pubblicazione del tuo libro?
Allora devo dare un voto? 10. Perché? Non perché sono qui, ma perché veramente si è creato un rapporto di collaborazione sin da subito, di fiducia, di reciproca disponibilità e ho trovato un team, il tuo team, assolutamente competente.

Mi ha aiutato e ci siamo aiutati in questo percorso di quasi tre mesi che abbiamo fatto insieme e in cui step by step abbiamo affrontato, superato e sistemato ogni problematica che comunque si poteva creare, ecco. E quindi assolutamente sono soddisfatto e ti ringrazio nuovamente per l’ottimo lavoro svolto.

Grazie a te, Marco, Quali sono i contatti? Email, sito web?

Assolutamente sì. Come leggete e qui dietro, potete acquistare il libro nel mio sito web marcopedrocchi.com, è disponibile su Amazon e per i clienti di Roma, soltanto per i clienti di Roma, se si collegano al mio indirizzo web www.marcopetrocchi.it hanno la possibilità di richiederlo gratuitamente, fornendo ovviamente i recapiti di destinazione.

Ma ripeto, soltanto per le persone che abitano su Roma. I miei riferimenti li trovate nei miei canali social, ho un canale YouTube, Facebook, Instagram. E Marco.petrocchi@kwitalia.com Il mio indirizzo e-mail o il mio numero verde. Insomma, tutto quello di cui abbiamo bisogno per essere trovati e rintracciati.

Complimenti per la sua professionalità. Un abbraccio a presto.
Ciao Emanuele, grazie a te. Grazie a Bookness. A presto.
Share This