Manuela Antonelli Le Nuove vie Dell’Energia per Migliorare la tua Realtà

Ciao a tutti e benvenuti a questa nuova intervista di BookNess.

Per me è veramente un grandissimo piacere avere dall’altra parte Manuela Antonelli autrice del libro Le nuove vie dell’energia: per migliorare la tua realtà.

Ciao Manuela, dicci chi sei e di che cosa ti occupi.

Ciao Emanuele, grazie di questa opportunità e grazie a chi ci sta ascoltando.

Mi occupo di guarigione, guarigione energetica, vibrazionale e multidimensionale. Essendo noi esseri umani connessi con l’intero Universo, tutte le nostre parti vibrano anche nell’Universo.

Mi occupo di guarigione ed ho realizzato delle tecniche personali.

Questa multidimensionalità come viene declinata?

Quali sono queste altre dimensioni a cui fai riferimento?

Ne ho riconosciute circa centosettanta con le ricerche e gli studi personali che ho condotto. Mi ritengo anche una ricercatrice.

E questi campi, relativi alla parte fisica, ma anche alle parti più sottili, sono collegati a noi a tantissimi altri livelli. Diventa difficile spiegarlo in un’intervista però, quando lavoro e modifico l’informazione di questi campi, questa trascrizione deve avvenire su tanti altri piani per ottenere il risultato desiderato.

Se manteniamo solo il nostro piano, rimane una memoria, e questa si ricostruisce.

Il libro di Manuela Antonelli, Nuove vie dell’energia: per migliorare la tua realtà, riporta nella descrizione una frase molto intrigante che cito: “Ti sei mai chiesto perché determinate situazioni si ripresentano sempre nella stessa modalità nella tua vita?”

Puoi darci qualche informazione a tal proposito?

Sì.

Le informazioni iniziano a formarsi già durante la nostra gestazione, alla nascita, e da quando cominciamo ad interagire con l’ambiente esterno e sociale, registrandosi nelle nostre cellule.

Se sono negative diventano come uno stampino, uso una metafora, che se non viene sradicato, tolto, cancellato, esso ricrea la stessa matrice in tanti settori della nostra vita. Per questo dico che le persone ripetono le stesse dinamiche in situazioni diverse ma, alla fine, il risultato è sempre quello, proprio perché c’è lo stampino.

Detto veramente con parole molto semplici.

Durante la stesura e la pubblicazione del libro, abbiamo affrontato insieme queste tematiche.

I temi trattati hanno una base scientifica anche piuttosto complessa, si parla di meccanica quantistica, di principi fisici di una certa tipologia e di determinate scoperte. A questo tipo di scienza, tu abbini un’attività di ricercatrice autodidatta, una elaborazione di un tuo metodo personale, o meglio, di due metodi.

Il primo si chiama RPQ e il secondo QHL. Puoi parlarci di questi metodi?

Tutto parte dal primo metodo che è “Multidimensional Tools”, ed è quello relativo al famoso stampino.

La “Multidimensional” va a cercare le dinamiche che si sono registrate nelle nostre cellule come uno stampino, da dove si genera la parte psichica, ma anche fisica, delle disarmonie che viviamo nella nostra vita. Dietro a questo studio, è nata l’ RPQ.

Desideravo portare le determinate informazioni in forma diversa sulla nostra parte posturale, fisica e, dopo uno studio di un certo periodo, perché sono anche istruttrice di ginnastica posturale, ho capito certe dinamiche e questo mi ha permesso anche di migliorare la tecnica.

L’altro metodo di cui parli è la “Quantum Healing Light”, dove si fa una cristalloterapia senza utilizzare i cristalli, cioè si lavora proprio con le frequenze del campo quantico, della materia.

I cristalli sono materia.

Quindi, queste metodologie di cura, di miglioramento del benessere, di modifica della realtà, come le hai definite all’interno della descrizione del tuo libro, sono adatte a tutti?

Oppure solo per una categoria speciale di persone?

Sono capacità adatte a tutti, logicamente dietro a un percorso. Riesco ad attivarle nella persona, ma do anche le conoscenze necessarie per poter operare da soli.

Nel “Multi-dimensional Tools” faccio corsi privati alle singole persone, perché imparino a prendersi cura di sé stesse, senza aver bisogno per forza di un terapeuta. Ho creato anche una scuola dove formo operatori in grado di fare il mio stesso lavoro sugli altri.

Quindi ci sono due opportunità: quella di fare da soli essendo noi i terapeuti di noi stessi; oppure avere un terapeuta che ha il compito di aiutarci a risolvere il problema.

Lavorando a fianco a fianco nella “costruzione” di questo ottimo libro, il tuo approccio è sempre stato quello di essere semplice nell’esposizione.

Proprio perché ho visto come è nata questa tua opera, posso dire che il libro è per tutti. Ogni persona che vuol ritrovare, in una chiave diversa dal solito, un proprio miglioramento personale, può leggere questo libro.

Bene Manuela, seppur sappia che ti occupi di tante cose, sei una imprenditrice seriale, come è cambiata la tua attività di terapeuta?

Sono una terapeuta energetica e adesso nuove persone cominciano a conoscermi. Inizio ad avere richieste di trattamenti online, visto che non ho bisogno di essere in presenza, ma soltanto di interloquire con la persona e vederla. Faccio le stesse cose che facevo quando andavo nei centri e operavo direttamente sugli altri.

La persona può avere difficoltà a comprendere come questo possa accadere, come mi è successo la settimana scorsa con una una signora di Tenerife un po’ incredula, ma una volta visti i risultati non ha fatto altro che riempirmi di appuntamenti da parte dei suoi amici.

Proprio perché ha vissuto in prima persona l’ RPQ! E tutto questo accade anche con la “Multidimensional”, che già da anni facevo online. Devo dire che le persone cominciano ad avere fiducia in me e mi chiamano.

Questo è fantastico.

La tua attività, che prima era prettamente ambulatoriale, adesso, grazie al libro, ti sta permettendo di lavorare online.

Sì.

Questa capacità c’era, però adesso mi conoscono, mi chiamano, mi chiedono come sia possibile, poi lo vivono in prima persona e si rendono conto che tutto questo accade.

C’è il passa parola, come accadeva prima in studio.

Benissimo, il tuo libro è acquistabile su Amazon, in cartaceo e in ebook. Nel formato ebook anche in tutti i principali negozi online.

Per chi volesse contattarti direttamente qual è il tuo sito o eventualmente una mail dove poterlo fare?

Benissimo Manuela, ti ringrazio tanto per questa condivisione di contenuti molto interessanti.

Un abbraccio e a presto.

Grazie a te per questa opportunità.

Grazie di cuore a tutti.

Share This