libro che insegna ai bambini
Ciao a tutti benvenuti in questa nuovissima intervista di BookNess.
Per me è un grandissimo onore avere qui l’autrice, la scrittrice e inventrice, Francesca Savino autrice de “Il Mondo di Alfa zoo”.
Un libro per tutti, ma soprattutto per bambini perché effettivamente c’è tanta fantasia e anche tanta scienza.
Per questo in questa intervista c’è anche la presenza di Veronica, una lettrice del mondo di Alpha Zoo e quindi avremo la possibilità di avere anche la sua opinione.
Francesca dicci chi sei e di che cosa ti occupi.
Sono stata una guardia eco zoofila per alcuni anni e da lì è nata la mia passione per gli animali e Il desiderio di trasmettere questa mia passione ai lettori più piccoli.
Ho deciso di farlo con un traghettatore inventato di mia fantasia, perché mi consentiva di definire le numerose caratteristiche che poi servono durante il trasporto al traghettatore.
Veronica vuoi presentarti rapidamente e dirci chi sei e che classe fai.
Mi chiamo Veronica Properzi, ho 9 anni e faccio la quarta elementare
Se non sbaglio sei mia figlia, vero?
SI, se non sbagli sono tua figlia.
Era giusto per chiarire. Un libro, quello di Francesca che mette insieme le sue conoscenze in ambito universitario e professionale, dove in più hai un aspetto di fiction che tende a creare.
Quindi un’opera che intrattiene in forma e allo stesso tempo è molto utile da un punto di vista anche sociale, perché dà una nuova sensibilità, un nuovo valore a quello che è veramente il mondo della flora e della fauna.
Sfruttando la fantasia sono riuscita a mischiare la scienza, la passione per la natura e anche un pizzico di letteratura.
Questo perché ho utilizzato un traghettatore e la suddivisione a livelli che sono stati usati da un noto scrittore molti anni fa.
Qual è stata la reazione dei lettori dopo le prime vendite che hai fatto, perché effettivamente hai pubblicato il libro da pochissimo tempo?
Più o meno è un mesetto che sta vendendo, perché sotto Natale non è stato semplice e quindi è iniziato dopo la Befana.
La reazione dei lettori è stata di notevole apprezzamento, non solo per quello che era la storia ma anche per quello che è il formato del libro.
È piaciuta proprio l’impaginazione, le figure.
Addirittura alcuni ragazzi l’hanno preso e sfogliato perché magari avevano delle difficoltà e hanno apprezzato di averlo come manuale illustrato, chiamiamolo così.
Infatti sul sito savinofrancesca.it è possibile vedere una descrizione del tuo libro ed è possibile accedere alla possibilità di acquistarlo su Amazon.
E qui vi sveliamo un nostro segreto. Il tuo libro non è stato pubblicato direttamente con la piattaforma e questo lo diciamo soprattutto per i Self Publishing in ascolto di Amazon.
Bensì lo abbiamo pubblicato sul tuo account Amazon seller che abbiamo guidato a crearlo e in questa maniera.
Riesci a vendere un libro personalizzato da un punto di vista del formato e completamente a colori perché nel tuo libro c’è la necessità di illustrare delle immagini a colori.
È una possibilità che con il Self Publishing siamo riusciti a realizzare.
Amazon non mi permetteva di farlo per i prezzi troppo alti, con il Self Publishing invece siamo riusciti a farlo.
Con Amazon Seller ora sei rivenditrice di te stessa, perché lo fai in autonomia e riesci comunque a vendere il tuo libro.
Ora chiediamo a Veronica quale è stata la tua esperienza nel leggere questo libro e cosa ti ha colpito di più?
Mi ha colpito la fantasia, anche perché ci sono scritti i nomi delle piante con tanto di illustrazioni.
Perché se vedi una pianta che non conosci con le illustrazioni le riconosci.
Per quello ci sono le immagini di tutte le piante e di tutti gli animali, e più colori.
Perché magari da un altro punto di vista era diversa, ma volevo che fosse visibile a tutti, compresi i vari colori e aspetti.
Benissimo qual è stato Veronica il protagonista del libro che ti è piaciuto di più?
Non ho ancora finito di leggerlo ma quello che preferisco per ora è Acemoz.
Francesca c’è un’illustratrice che ha lavorato al tuo libro?
Monica Peruzzolo mi ha aiutato in quella che è l’illustrazione di Acemoz e all’illustrazione dei vari livelli che si chiamano Animalia.
Volevi dire qualcosa Veronica?
In Animalia ci sono tutti gli animali e la flora e la fauna sono in ordine alfabetico.
Quindi c’è proprio una classificazione vera e propria.
Un bambino vedendo questa strutturazione dei contenuti riesce ad apprendere meglio.
Riesce ad associare i nomi delle piante con una struttura interattiva che lo guida e lo attrae attraverso una storia, è corretto?
Premetto che c’è una mamma che mi ha riferito che il suo bimbo di tre anni va in giro dicendo a tutti aghi, agrifoglio.
Mi ha fatto molto piacere vedere arrivare ai bambini più piccoli il messaggio più importante.
Benissimo, vi ringrazio per questa bellissima intervista Francesca. Quali sono i siti dove possiamo trovarti online?

Su Facebook ci sono come Savino Francesca con la pagina del Mondo di Alpha zoo e su Twitter e su Instagram come Savino Francesca.
Poi ho il sito savinafrancesca.it dove c’è anche una parte di articoli che curo in quanto sono redattrice del sito https://libri.icrewplay.com.
Di conseguenza curo la rubrica Anima libri dove appunto parlo di tutti gli animali che sono protagonisti nei libri, come Il cucciolo, Zanna Bianca e molti altri.
Quindi sul mio sito ci sono tutti i link per gli articoli di questa rubrica e sono quasi 90.

Trovate nel video i link che ha citato Francesca, e approfondite i suoi progetti che sono veramente interessanti.
Come vedete sono utili per aiutare a capire come funziona il mondo degli animali a bambini come Veronica.
Proprio grazie al libro “Il mondo di Alphazoo” ha avuto possibilità di scoprire veramente delle cose molto interessanti.
Vero Veronica, lo confermi?
Si, confermo.
Brava Veronica. Un saluto a Francesca e Veronica e ci vediamo presto
Share This